In offerta!

PESCARA – Forma, identità e memoria della città fra XIX e XX secolo

47.50

Il volume, ricco di centinaia di immagini fotografiche storiche, è dedicato alla città che incarna il volto moderno dell’Abruzzo.

Una iniziativa editoriale che raccoglie, seleziona e pubblica riuniti per la prima volta i più importanti fondi fotografici pubblici e privati, noti e inediti, sulla città dall’Ottocento alla seconda metà del XX secolo, contribuendo a ridisegnarne l’evoluzione del paesaggio nei suoi rapporti con il mare e il fiume, con il costruito e con le storie, i segni, le memorie.

Peso 2.000 kg
Dimensioni 24 × 34 cm
Autore/i

Antonello Alici, Carlo Pozzi

Pagine

176

Testi

Italiano + English

Illustrazioni

Oltre 500 immagini storiche in b/n

Confezione

Legatura in tela con sovracopertina

ISBN

978-88-501-0071-2

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “PESCARA – Forma, identità e memoria della città fra XIX e XX secolo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

17 + nove =

Carrello